Lasciati Ispirare

Consigli di viaggio

Itinerari

Chi Siamo

Top
  >  Inspire   >  Assicurazione viaggio Heymondo: perchè averla sempre in valigia.
Ghiacciaio di Jokulsarlon, Islanda

Una delle cose che ormai non manca mai nella nostra valigia è l’assicurazione sanitaria Heymondo. Se ci seguite già da un pò sapete che siamo grandi viaggiatori ma anche molto sfortunati! In ogni nostro viaggio purtroppo c’è sempre una disavventura: Stefania sta male e finisce in ospedale, Riccardo perde il bagaglio o causa ritardo primo volo rischiamo di perdere la coincidenza. Insomma in ogni viaggio c’è sempre qualcosa che rischia di farci saltare l’avventura.

Ma qual’è il modo migliore per tutelarsi e essere sempre al sicuro? Sicuramente quello di scegliere e avere sempre un’assicurazione sanitaria e viaggio che ci copra qualsiasi problematica possiamo avere durante le nostre esperienze per il mondo.

Vediamo insieme come assicurare al meglio le nostre avventure e come ottenere uno sconto per aver letto tutto l’articolo!

Come valutare la giusta assicurazione e perchè proprio Heymondo?

In questi ultimi due anni ci siamo potuti tutti rendere conto di quanti imprevisti e fuori programma possono influire sulla riuscita di un viaggio. La situazione sanitaria che ha caratterizzato questo periodo ha reso tutto molto imprevedibile. E ancora oggi è molto importante avere una copertura COVID-19. Sembra una cosa passata ma ancora non lo è. Esattamente un’anno fa rientravamo dalla Malaysia per scoprire poi di essere positivi il giorno dopo. Cosa sarebbe successo se ci fossimo sentiti male lì? O peggio: se fossimo risultati positivi ad un giorno dalla partenza? L’assicurazione Heymondo da la possibilità di avere un rimborso del costo del viaggio fino a un limite di 6.000€. Sarebbe si saltato il viaggio ma avremmo avuto modo di poterlo recuperare salvando tutti i nostri soldini.

Cosa succede se mi sento male in viaggio e cosa è coperto.

Sto scrivendo questo articolo due giorni dopo il nostro rientro dalla grande avventura in Islanda. Abbiamo fatto un’indimenticabile esperienza facendo un trekking sul ghiacciaio più grande d’Europa. Avevamo tutta l’attrezzatura e una guida molto preparata. Ma prendere una storta o scivolare sul ghiaccio erano cose imprevedibili che avrebbero potuto creare non pochi problemi.

Grazie all’assicurazione sanitaria Heymondo, che copre anche gli sport d’avventura (copertura opzionale), avremmo avuto la giusta assistenza durante un eventuale trasporto presso la struttura sanitaria più vicina e sostenuto tutte le spese sanitarie in loco ma anche le eventuali cure da dover affrontare al rientro, compresa la fisioterapia. E scegliendo la rimozione della franchigia con un piccolo sovrapprezzo, non dovrete anticipare nulla.

sconto del 10% promozione Hey Mondo

Ho bisogno dell’assicurazione sanitaria anche se viaggio in Europa?

Si! E purtroppo posso dirvelo per esperienza. Anni fa ho avuto una grave cistite a Londra che mi ha portata in pronto soccorso. Fortunatamente l’infezione non era così grave da richiedere un ricovero quindi me la sono cavata con una settimana di antibiotici a costo zero avendo con me la TEAM (Tessera europea assicurazione malattia) cioè la tessera sanitaria. Ma nel caso in cui avessi dovuto affrontare un ricovero o un rientro anticipato, avrei perso tutto il resto del viaggio senza avere alcun rimborso. E per non spendere qualche euro prima, avrei rimpianto l’intero viaggio.

Anche perchè l’assistenza di Heymondo è sempre con voi 24 ore su 24, 7 giorni su 7! Potete utilizzare la semplice applicazione o contattare il numero emergenze sempre in lingua italiana. Potete effettuare la telefonata gratuitamente tramite l’applicazione evitando così anche eventuali spese aggiuntive. Ho infatti consigliato Heymondo ai mie genitori che sono spesso in viaggio ma non parlano inglese. Il limite di età per stipulare una copertura sanitaria è di 74 anni!

Attenzione: non sono coperte eventuali problematiche legate a malattie o patologie preesistenti.

Viaggiare in sicurezza in tutto il Mondo con l’assicurazione Heymondo.

Ci sono luoghi nel mondo in cui l’assicurazione sanitaria è obbligatoria o fortemente consigliata. Durante i nostri lunghi on the road per gli Stati Uniti abbiamo sempre avuto la copertura sanitaria e bagaglio.

La scelta giusta per un viaggio negli States è sicuramente una copertura Viaggio Premium, che vi copre fino a 10.000.000€ per assistenza medica e 3.000€ per furto o danneggiamento bagaglio e altri 3.000€ per annullamento del viaggio. Tenete presente che le spese negli Stati Uniti sono tante e molto alte! Perchè rischiare?

Così come quando siamo stati in Marocco o in Asia mangiando la qualunque. E fidatevi che lì il rischio di un’intossicazione alimentare è molto più probabile che altrove. Con una sola telefonata potrete avere tutta l’assistenza necessaria per capire come gestire e affrontare la situazione. Contando sempre anche su un’assistenza medica telefonica e di un interprete che possa aiutarvi con la lingua locale.

L’importanza di assicurare anche il vostro bagaglio.

Potrà sembrare una cosa da poco e che sicuramente in molto sottovalutano ma in alcune situazioni avere una copertura anche in caso di smarrimento del bagaglio può salvare il viaggio!

Una volta siamo arrivati a Chicago per poi scoprire che i nostri bagagli erano a godersi il mare caraibico di Cancun. Nel caso vi succedesse una cosa simile, potrete richiedere un rimborso delle spese di prima necessità sostenute prima della riconsegna del bagaglio. E quella volta a noi è stato riconsegnato dopo ben 4 giorni!

Pensate al disagio ancora più grande di non riavere mai il vostro bagaglio e dover affrontare tutte le spese per riacquistare gli essenziali.

Attenzione: nell’assicurazione bagaglio è compreso anche il rifacimento dei documenti quali passaporto e carta di identità in seguito a furto o scippo. Trista esperienza avuta a Barcellona, dove abbiamo rischiato di perdere il volo di rientro. Ve lo abbiamo detto che siamo un pò sfigatelli!

Annullamento viaggio: cos’altro è compreso.

Una delle clausole che ci ha fatto scegliere l’assicurazione Heymondo è quella del rimborso viaggio in caso di malessere o intervento chirurgico salva vita, per i nostri amici a 4 zampe! Avendo una cagnolina e due gattine ogni nostro viaggio è compreso di ansie e paura nel lasciarle a casa, anche se con persone fidate. Così ci sentiamo tranquilli e pronti a qualsiasi evenienza.

Allo stesso modo vengono coperti danni materiali e imprevedibili alla propria abitazione o impossibilità a partire per licenziamento o cambio date della sessione di esami universitari.

Devono essere rispettate alcune condizioni: polizza sottoscritta entro 3 giorni successivi alla prenotazione del primo servizio o 30 giorni prima della partenza.

Quale assicurazione Heymondo scegliere?

Heymondo offre più assicurazioni proprio per riuscire a garantire assistenza ovunque e in qualsiasi situazione.

Perchè abbiamo scelto Heymondo?

Avrete capito che amiamo viaggiare ma non sempre tutto fila liscio. Ad ogni partenza le preoccupazioni su quello che potrebbe succedere sono tante. E tante anche che cause che potrebbero portarci ad annullare, anticipare o posticipare la nostra partenza. Heymondo ci offre la tranquillità di cui in tanti anni di viaggi avevamo bisogno. Un’assistenza sempre disponibile fatta di gentilezza e cordialità da parte degli operatori. Un’applicazione semplice e intuitiva che possono usare anche per i nostri genitori. E che ha dato loro grande tranquillità anche durante i nostri viaggi oltre oceano. E non ultimo il fatto di poter partire sapendo che per qualsiasi evenienza possiamo tornare dalle nostra pelosette.

Non ultimo l’ottimo rapporto qualità- prezzo e la sua grande affidabilità, grazie anche ai consigli di tanti altri viaggiatori. La possibilità di eliminare qualsiasi tipo di franchigia e la garanzia di non avere ulteriori costi di viaggio.

E per voi un motivo in più per sceglierla è lo sconto del 10%che potete ottenere essendo nostri lettori. Un piccolo ma grande regalo che ancora di più deve convincervi ad acquistare la giusta assicurazione di viaggio.

Pronti alla prossima spericolata avventura? Noi si e abbiamo già pronta la nostra assicurazione viaggio!

post a comment